L’attitudine nello Yoga è tutto. Punto. L’articolo potrebbe finire qui 🙂

È un concetto importante che i miei insegnanti mi hanno passato e ad oggi, dopo anni di pratica e di studio, confermo che sia il primo passo fondamentale per approcciarsi alla disciplina.

La prima volta che sali sul tappetino c’è la curiosità – e spesso i timori: Cosa faremo? Sarò all’altezza? Sarà difficile? ecc. – ma visto che già dopo una sola pratica puoi godere del beneficio di un senso di rilassatezza fisica e leggerezza mentale, è utile concentrarti sul tuo atteggiamento piuttosto che sulla pratica. Per la pratica hai a disposizione l’insegnante che ti guiderà.

Concentrati sul tuo atteggiamento. E fai un esercizio che ti sarà utilissimo ad aprirti alla meraviglia della pratica.

Sali sul tappetino senza aspettative.

Pratica senza cercare il risultato.

Questo prima di tutto perché così facendo, ti stancheresti in fretta, dato che il risultato non arriva subito e quindi potrebbe emergere la frustrazione, ed anche a livello fisico, all’inizio, non ti senti subito bene, anzi all’inizio sono più i dolori che altro 😛

Ma sperimenti uno stato di benessere che rimane. E quello è la molla per risalire ancora sul tappetino.

CONSIGLI PER INTRAPRENDERE UNA ABITUDINE ALLA PRATICA E SPERIMENTARNE TUTTI I BENEFICI

  1. Nella pratica la costanza è fondamentale : va bene poco tempo ma tutti i giorni.

È quindi importante ritagliarsi un piccolo spazio ogni giorno, anche una mezz’ora andrà benissimo.

  1. Lascia andare la competizione.

Siamo tutti diversi, abbiamo storie -fisiche e personali- diverse, e viviamo in modo differente la pratica. Confrontarsi con gli altri è semplicemente inutile. Lo Yoga è pace, armonia, serenità.

Quindi, andiamo avanti.

  1. Cosa fare.

Nella pratica ci sono pose che ci piacciono di più e pose che ci piacciono di meno; ci sono giornate si e giornate no.

Il mio consiglio è : per le giornate no, quelle più pigre, nelle quali ti forzi un po’ a praticare, riservati quello che ti piace, anche per trovare la motivazione a salire sul tappetino.

Per le giornate in cui senti l’entusiasmo di fare invece, sperimenta le pose che non ti piacciono, che ti spaventano, provaci perché sono quelle che ti servono per crescere.

È fondamentale costruire una base ampia e solida, poi da lì si cresce, piano piano, ognuno con i suoi tempi.

È importante la quotidianità, il tempo poi aumenterà da solo.

  1. Mai scoraggiarsi. Mai.

 

Lo Yoga è una pratica spirituale personale, dall’esterno quello che appare sono le pose e sembra che chi riesce meglio a realizzarle sia più bravo ma l’aspetto fondamentale della pratica è come lo vivi.

Ogni volta che sali sul tappetino impari qualcosa. Impari qualcosa di te. Approfondisci la tua conoscenza. E non c’è dono più interessante che puoi farti.

Con il tempo, spesso quando meno te lo aspetti, arriveranno le pose. E l’emozione nel realizzarle, proprio come ti immaginavi in quella posa, sarà un’emozione consapevole.

Buon viaggio

Namasté

Come si affronta il dolore ?

Come si affronta il dolore ?

Ti sei mai trovata in una situazione difficile e ti sei chiesta: "E adesso come affronto tutto questo” ? Quando ti capita il più delle volte una risposta arriva dalla mente, che ti invita a trovare soluzioni razionali e a non farti travolgere dalle emozioni. E se ti...

Onoriamo la Shakti ogni giorno

Onoriamo la Shakti ogni giorno

8 marzo. Festa della donna. Scrivo oggi dopo qualche giorno senza farlo, trascorso ‘semplicemente’ a vivere il quotidiano. Tra timori esterni e coraggio interiore che coltivo con fermezza per mantenere la mia centratura.  Oggi si festeggia la festa della donna, festa...

Il fuoco che ci muove 🔥  Tapas, il terzo niyama

Il fuoco che ci muove 🔥 Tapas, il terzo niyama

Tapas è un concetto fondamentale nella pratica yoga e si riferisce all’impegno che prendiamo con noi stesse a praticare quotidianamente. Superando la pigrizia, gli ostacoli che spesso la vita ci mette davanti, così facendo rafforziamo la nostra disciplina e la...

Paura e Ombre cinesi

Paura e Ombre cinesi

Stiamo vivendo un momento davvero difficile. Siamo stanchi, dopo due anni di pandemia con tutto quello che è stato, e adesso che sembrava si potesse vedere la possibilità di tornare a un quotidiano più vivibile, il Presidente di una nazione ne invade un’altra. E...

L’essenza di un nuovo anno

L’essenza di un nuovo anno

Domani inizia un nuovo anno. Per lo Yoga siamo nel 5123 di Kali Yuga. Siamo in un sito che parla di yoga quindi vi racconto come viene misurato il tempo yogico. Nella concezione indiana il tempo è ciclico, da sempre e per sempre. Un ciclo cosmico, detto “un giorno di...

COLLABORAZIONI & GRATITUDINE

COLLABORAZIONI & GRATITUDINE

Inizia un nuovo mese, l’ultimo dell’anno, e per me è già l’inizio di una nuova fase della vita, ancora prima che inizi davvero il 2022. Di solito in questo periodo del calendario mi sento sempre stanca e anche un po’ demotivata rispetto agli impegni professionali,...

Come affrontare un momento di crisi ?

Come affrontare un momento di crisi ?

Viviamo tutti la vita affrontando quotidianamente delle sfide, in contemporanea a quelle di miliardi di altre persone sulla Terra, ognuno che vive la sua prova, mentre nello stesso pianeta sul quale viviamo, si consumano guerre e tragedie, e anche se questi conflitti...

La pratica va in vacanza? ⛱🏔🏕🌊🌞🐚

La pratica va in vacanza? ⛱🏔🏕🌊🌞🐚

La pratica dello yoga è una parte importante del cammino spirituale, e no, non dovrebbe mai “andare in vacanza” una volta che è diventata una componente del nostro quotidiano.  Semplicemente potrà cambiare, questo si. La pratica degli asana e del pranayama cambia in...

Un anno dopo

Un anno dopo

È incredibile, è trascorso poco più di un anno da quando questa pandemia mondiale ha cambiato le nostre vite. Inizialmente in modo superficiale, da lontano, poi è arrivata la paura.  Inizialmente grande. Adesso, con il tempo, come tutte le emozioni, si è...

Benvenuto Marzo

Benvenuto Marzo

Ed ecco marzo!  Il mese della primavera, ci avviamo al cambio di stagione e tutti sentiamo salire l’energia.  Personalmente ho sempre pensato che il mese dei buoni propositi, dei progetti da realizzare (dopo averli magari pensati e ponderati in inverno) sia proprio...

error: Content is protected !!